Ispica

Migranti, sbarco 59 pakistani ad Augusta

Sono arrivati nel porto commerciale di Augusta i 59 migranti soccorsi la scorsa notte da una motovedetta della Guardia costiera di Siracusa. Tutti uomini, fra cui tre minori, di nazionalità pakistana, si trovavano a bordo di una barca a vela di 18 metri intercettata ad 8 miglia a largo di Avola, costa sud di Siracusa. Non è stato facile per i militari della Capitaneria individuare il natante anche a causa delle avverse condizioni meteo. Subito fermati gli scafisti, due uomini probabilmente di nazionalità russa, che si trovavano a bordo. La barca a vela è stata trasferita nel porto di Marzamemi, a Pachino, da una motovedetta della Guardia di finanza che ha partecipato alle operazioni di soccorso.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie